Servizi alle imprese

Aiutare l’impresa a raggiungere i suoi propri obiettivi, nel rispetto della legalità e della buona prassi imprenditoriale. Questo è il nostro scopo, che perseguiamo apprestando, per le imprese, un servizio globale, dalla fase dello start – up a quella della cessazione, con un occhio alla internazionalizzazione, mediante i seguenti servizi dedicati.

Contratti di rete

Innovare ed internazionalizzare sono i due criteri che le piccole imprese devono seguire, al fine di rimanere competitive sul mercato, obiettivi, questi, non sempre facilmente perseguibili, soprattutto se le imprese interessate – se singolarmente considerate – non hanno mezzi economici sufficienti ad affrontare una campagna di ricerca finalizzata alla produzione di nuovi beni o a ricercare nuovi mercati sui quali offrire i propri prodotti o servizi.

Il ricorso ad istituti giuridici già “collaudati”, quali l’associazione temporanea di imprese (finalizzata al compimento di uno specifico affare), il distretto (legato necessariamente ad un determinato ambito territoriale) ed il consorzio (che comporta la creazione di un nuovo soggetto giuridico, dotato di propri organi e di un proprio patrimonio) può non apparire il modo migliore per perseguire l’interesse degli imprenditori.

La rete di imprese può rappresentare uno strumento più agile, che consente di ampliare il raggio di azione imprenditoriale, perché è finalizzata alla promozione di iniziative economiche stabili, comuni agli aderenti alla rete, che comportano una gestione sincronica del business e stimolano la creazione di nuove metodologie o di nuovi prodotti, diminuendo i costi di produzione o di gestione.

Il vincolo che si genera è di tipo contrattuale, tale da non sovrapporre un nuovo soggetto alle imprese originanti, ma in grado di legare le imprese aderenti ad un fine comune.

M&A

Con la sigla “M&A” si indica il complesso di operazioni di compravendita di imprese o di fusioni societarie, che normalmente richiedono un intervento specialistico, in grado di operare una valutazione economica, societaria, fiscale e legale dell’operazione.

Le operazioni di M&A vengono poste in essere, solitamente, per rafforzare velocemente la presenza di un operatore economico in un determinato ambito di mercato o per consentire il suo rapido ingresso in un settore di mercato prima inesplorato.

Operazioni di M&A possono avvenire sia in ambito nazionale, sia in ambito internazionale, con conseguente maggiore complessità dell’operazione.

Normalmente, per volgere una operazione di M&A servono svariati documenti:

1) una visura camerale aggiornata;
2) ultimi tre anni di bilanci;
3) libro cespiti;
4) versamenti imposte dirette ed indirette degli ultimi tre anni (F24);
5) certificato carichi pendenti fiscale;
6) dettaglio debiti/crediti;
7) registri IVA;
8) libro delle determine degli amministratori.

Finanziamenti europei e regionali

Aiutiamo le imprese, piccole o grandi che siano, ad ottenere finanziamenti pubblici, in base a bandi dell’Unione Europea, dello Stato o delle Regioni.